Partner
Sostenitori
Progetto Nicolo'
Convezioni
Canale YouTube
Forum
ciclismo in liberta`
Discuti di ciclismo con noi, di quello che succede in societa' e non solo.
Associazioni
UCI Europe Tour
UCI Europe Tour.
C.O.N.I.
Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
F.C.I.
Federazione Ciclistica Italiana
A.O.C.C.
Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche.
ACSI Ciclismo
Comitati Provinciali di Genova e Savona
Chi è online
 62 visitatori online
ATTENZIONE!
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

Ciclopellegrinaggio della Guardia

Genova 5/10/2010

scottoSabato 2 Ottobre si è svolta la 4^ edizione della manifestazione denominata “Ciclo Pellegrinaggio alla Madonna della Guardia” organizzata dall' U.S. Pontedecimo (la stessa società che organizza il Giro dell'Appennino per i professionisti). Questa simpatica manifestazione che è aperta a tutti, non tesserati compresi, ha visto la partecipazione di una cinquantina di ciclisti a cui si sono aggiunti altri pedalatori aggregatisi lungo il percorso. La partenza è stata data alle 9,15 dal centro di Pontedecimo e si è svolta lungo le rive del Polcevera per poi inerpicarsi lungo gli otto chilometri che raggiungono gli 800 metri del Santuario dei Genovesi, che ha visto nel 2007 l'arrivo della tappa del Giro d'Italia. Come a emulare i ciclisti di quella famosa tappa i più preparati si sono lanciati lungo i tornanti sino a raggiungere la durissima mattonata finale che era stata risparmiata, per problemi logistici, ai professionisti. Per la cronaca il migliore è risultato Franco Cheli del Team Azzari in poco più di 31 minuti seguito da tutti gli altri, alcuni con molta fatica hanno percorso a piedi gli ultimi centinaia di metri che sono i più duri di tutta la già dura salita.

 

md

Questa particolare manifestazione che maggiormente pubblicizzata potrebbe avere una ben più numerosa partecipazione è poi proseguita con la Messa in Santuario celebrata appositamente dal Rettore Monsignor Granara che nella sua omelia ha paragonato la caparbietà, la volontà e la fatica dei ciclisti per raggiungere il traguardo con ciò che ognuno dovrebbe fare per impegnarsi a raggiungere le mete della vita. Poi, compreso nella quota di iscrizione, tutti i patecipanti hanno consumato insieme il pranzo presso il self-service del santuario al cui termine si è svolta la premiazione con la consegna a tutti i partecipanti da parte dei dirigenti dell' U.S. Pontedecimo presieduti dal vulcanico Carrozzino e coadiuvati dal presidente provinciale della FCI Benedetto, di un diploma personalizzato che il prossimo anno potrà essere completato con il tempo da ciascuno impiegato.

Per concludere la classifica per società ha visto il seguente risultato.

1) Ciclistica Marassi
2) US Pontedecimo
3) Bike Evolution Team
4) Bikers Team Livellato
5) Azzari Team
6) SC Sestri Ponente
7) A Ruota Libera
8) BiciCamogli