Partner
Sostenitori
Progetto Nicolo'
Convezioni
Canale YouTube
Forum
ciclismo in liberta`
Discuti di ciclismo con noi, di quello che succede in societa' e non solo.
Associazioni
UCI Europe Tour
UCI Europe Tour.
C.O.N.I.
Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
F.C.I.
Federazione Ciclistica Italiana
A.O.C.C.
Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche.
ACSI Ciclismo
Comitati Provinciali di Genova e Savona
Chi è online
 27 visitatori online
ATTENZIONE!
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

Ci ha lasciati Raffaele Montecucco, Presidente Onorario e fondatore della S.C. Novese-Fausto Coppi

Montecucco 02

Ci ha lasciati, all’età di novant’anni, Raffaele Montecucco, presidente onorario della S.C. Novese Fausto Coppi-Tre Colli, da lui fondata nel 1964, in ricordo del Campionissimo, di cui era amico personale e presente al capezzale quando si ammalò sul finire del 1960. Promotore della Coppa Giuseppe Romita, la cui prima edizione si è corsa nel 1961 e che ha nell’albo d’oro nomi di assoluto prestigio, quali Ben Swift e Niccolò Bonifazio, era talmente appassionato di ciclismo da non mancare mai di dare una mano ad ogni tipo di evento, grande o piccolo che fosse. Lo ricordiamo collaborare alla realizzazione del nostro Giro dell’Appennino e della Settimana Tricolore del 2007, coordinata dall’U.S. Pontedecimo Ciclismo e che a Novi ha visto svolgersi tutte le prove a cronometro. (Nella Foto, Raffaele Montecucco, con la divisa della Settimana Tricolore 2007, accanto a Vincenzo Nibali, medaglia d'argento nella cronometro Open)

Partecipò alla Resistenza, e non ha voluto mancare lo scorso 25 aprile alla cerimonia promossa dal Comune di Novi Ligure per celebrarne il 71° anniversario. Dalla Resistenza ha preso il via la carriera politica di Raffaele Montecucco, che l’ha portato ad incarichi amministrativi nel Comune di Novi Ligure (consigliere dal 1990 al 1993), ad essere esponente nel Sindacato Uil, a collaborare con il ministro Romita e ad essere Presidente per decenni dell’Istituto Autonomo Case Popolari. Fu nominato Commendatore al merito della Repubblica Italiana nel 1984 e Grand’Ufficiale al merito della Repubblica Italiana nel 1990. Presidente della S.C. Novese Fausto Coppi per quasi cinquant’anni, ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale da parte del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana.